Supporti per tv, alcuni consigli per l’acquisto consapevole!

I supporti per TV servono per offrire il massimo dell’efficienza alla nostra televisione. Inoltre sostituiscono i classici piani, come il mobile di sala per esempio. Sono staffe che consentono di alzare la TV al punto più desiderato, servono anche per garantire più spazio in casa. Ovviemente non si possono scegliere a caso ma ben si con un’attenta valutazione. Sono da tenere in considerazione alcuni aspetti i soliti di cui andiamo a parlare più avanti. Iniziamo subito allora.

I supporti per la TV sono un’infinità e adatti a ogni genere di apparecchio in questione. Ma per cosa la gente gli sceglie? Perché montarli in casa propria? Scopriamolo adesso con alcuni punti:

  • Esteticamente sono molto belli, perché rimangono praticamente nascosti e possono anche acconsentire alla TV di oscillare. In tal modo può essere mossa e indirizzata in più punti della stanza. Inoltre vedere solamente la TV senze nient’altro è molto accattivante, specie se vi è una bella parete ad accoglierlo.
  • Come abbiamo detto precedentemente sono dei salva spazio, quindi utilissimi per le case piccole o comunque le stanze in cui c’è poco da collocare per via delle misure scarse. Rappresentano una soluzione anche per non far toccare l’apparecchio ai bambini piccoli o agli animali (cuccioli sopratutto).
  • Si allineano con il design della casa, nelle abitazioni moderne sono comuni infatti e ottimi da vedere. Il classico mobile dove un tempo poggiava la grande TV adesso può essere sfruttato per altre cose. Chiaramente è il gusto e l’inventiva della persona a far decidere il tutto.

Cosa c’è da sapere sui supporti TV?

Tra gli aspetti da non tralasciare prima dell’acquisto c’è sicuramente l’indicazione dei pollici. Ovvero la staffa nasce per supportare una misura specifica, questa è riportata sulla confezione dell’oggetto. Dunque non pensare che la staffa vadi bene per ogni TV.

Il peso della TV, altro aspetto importante e da non tralasciare mai. Ogni staffa può reggere un determinato peso, quindi mai eccedere! In caso contrario il supporto non sarà sicuro, questo è certo. Proprio come per la misura dei pollici, anche questo valore è riportato sulla scatola.

La TV è da fissare in modo corretto, questo per renderla sicura ed evitare così che cada causando danni o danneggiamenti se non la totale distruzione dell’oggetto in questione. Optare per sistemi di fissaggio buoni e seguire alla lettera quanto riportato sulla scatola del prodotto acquistato. Anche il muro deve  risultare ottimo, generalmente quelli portanti sono utilizzati.

La staffa girevole è sicuramente il top per chi vuole una televisione in casa. Anche questa è da montare in maniera ottimale, inoltre c’è da considerare lo spazio che può occupare quando viene girata. Posizionarla comunque in posti ottimi dove la visuale la si può sfruttare al massimo.

Seguire sempre gli standard VESA, così da non sbagliare in nessun frangente. Come formati sicuri e più utilizzati vi sono il MIS-F e il MIS-E. Chiedere pure ai negozianti e gli installatori per maggiori chiarimenti.